784 visite totali,  1 visite oggi

Oggi i negoziati sul clima entrano nella fase cruciale.
La bozza di accordo passa nelle mani dei ministri dei 195 paesi.

Mi aspetto un finale già scritto, un’altra occasione persa. Perché questi politici rispondono sempre agli interessi dei potenti del mondo che utilizzano i governanti come marionette per i loro sporchi interessi, questo anche a costo di mettere a rischio l’esistenza stessa dell’umanità intera.

A volte mi chiedo cosa accadrebbe se il mondo fosse governato da ragazzini di 12 anni con la stessa saggezza, passione, coraggio e umanità di Severn Cullis-Suzuki.

VIVREMMO IN UN MONDO IDEALE.