600 visite totali,  2 visite oggi

I dati ottimistici del Governo sull’occupazione sono stati smentiti facilmente, bastava incrociare due dati per sputtanare Renzi.

Il tasso di disoccupazione giovanile è impressionante (42% circa), il numero dei ragazzi che non lavorano e non studiano continua ad aumentare, tra i paesi UE il tasso di emigrazione degli italiani è il più alto dopo quello della Romania, il JobsAct ha messo definitivamente fine ad ogni possibilità di avere un posto di lavoro dignitoso e la pensione è ormai un miraggio per chi si affaccia oggi nel mondo del lavoro.

Mi rivolgo in particolare ai giovani, interessatevi di politica perché è troppo tempo che la politica si sta interessando di voi e lo sta facendo fottendovi il futuro!