543 visite totali,  2 visite oggi

Proporre di equiparare i requisiti pensionistici dei politici a quelli dei comuni cittadini vi sembra una richiesta populista?

I dati recentemente forniti dal Ministero su una mia precisa richiesta ci hanno dimostrato che solo in Lombardia abbiamo oltre 225 mila persone che lavorano da più di 40 anni e che sognano una pensione che vedranno solo al compimento dei 66 anni e 7 mesi di età, oppure dopo aver versato 42 anni e 10 mesi di contributi. Oggi ai parlamentari sono sufficienti 4 anni e 6 mesi di legislatura per andare in pensione a 65 anni di età.

Mi chiedo: se valessero le stesse regole per tutti (cittadini e politici), l’infame Legge Fornero i parlamentari l’avrebbero votata?

[divider]

Ascolta la puntata di SkyTg24 del 27 febbraio 2017, dove si parla di pensioni dei parlamentari, vitalizi e reddito di cittadinanza.

[divider]

banner-telegram-azzurro-3