1,106 visite totali,  1 visite oggi

Una testa mozzata di pecora e un messaggio contenente minacce di morte è stato recapitato al comandante del Corpo Forestale di Vobarno. [highlight]Succede in provincia di Brescia, dove “la mafia non esiste”[/highlight].

Per ora non è chiaro chi siano gli autori e quale sia il movente. Ci auguriamo di poterlo conoscere presto. Ma a prescindere da qualsiasi dettaglio, io e i miei colleghi bresciani abbiamo creduto importante mandare un messaggio forte e chiaro. Non solo di solidarietà con il destinatario, ma di [highlight]appoggio e pronto sostegno a tutto il Corpo Forestale bresciano[/highlight], tassello importante nell’attività di contrasto a quei reati che troppo spesso hanno reso il bresciano la pattumiera d’Italia.

A seguire, il comunicato inviato alla stampa e il mio breve intervento alla Camera sull’accaduto.

– – – – – –

COMUNICATO STAMPA – 19 OTTOBRE 2016
MINACCIA IN STILE MAFIOSO AL COMANDANTE DEL CFS DI VOBARNO
ATTO GRAVISSIMO: SOLIDARIETÀ E PIENA DISPONIBILITÀ PER SUPPORTO

In seguito al gravissimo atto intimidatorio rivolto al comandante del Corpo Forestale di Vobarno e del quale la stampa locale ha dato notizia in data odierna, desideriamo esprimere la più sincera e generosa solidarietà sia nei confronti del comandante Cesare Scatamacchia sia, indirettamente, dei suoi uomini e di tutto il Corpo Forestale bresciano.

Solo tre giorni fa, domenica 16 ottobre, alcuni di noi hanno avuto modo di partecipare in incognito alle attività antibracconaggio svolte dal Cfs in collaborazione con gli attivisti del Cabs. Un atto dovuto per conoscere da vicino uno dei fenomeni illegali che – dai reati ambientali all’abusivismo – infettano e danneggiano il territorio bresciano.

In attesa di conoscere l’autore e il movente del gesto, ribadiamo la nostra assoluta solidarietà e offriamo la nostra totale disponibilità per condurre, a ogni livello istituzionale, iniziative che permettano al nostro territorio di diventare esempio di legalità e vero motivo di orgoglio.

I portavoce M5S in Parlamento
e in Consiglio Regionale

Dino AlbertiFerdinando Dino Alberti
Tatiana BasilioTatiana Basilio
Claudio Cominardi
Vito CrimiVito Crimi
Giampietro Maccabiani Giampietro Maccabiani – Movimento 5 Stelle Lombardia
Giorgio SorialSorial Girgis Giorgio

[divider]

[divider]