806 visite totali,  2 visite oggi

Figura di cioccolata per il Ministro Poletti che con la Legge Delega Lavoro promuove lo spionaggio dei lavoratori, contro la raccomandazione del Consiglio d’Europa in materia di diritto alla privacy.

In Fincantieri si vogliono geolocalizzare gli operai grazie a un microchip installato negli scarponi e il Ministro incalzato da un giornalista de “La Gabbia” non mostra alcun interesse sulla questione, salvo poi incazzarsi come una iena quando gli viene il sospetto d’essere stato controllato nei suoi spostamenti da un microchip che lo stesso Poletti prende direttamente dalle mani dell’intervistatore.

Prima fanno le leggi, poi pretendono che le stesse vengano applicate solo agli altri. Complimenti!

Venerdì con una interpellanza urgente interrogheremo il Ministro, sono proprio curioso di sentire cosa si inventerà per giustificare queste porcate…