822 visite totali,  2 visite oggi

Una buona notizia per i cittadini bresciani.
Poste Italiane ha congelato il piano di chiusura e ridimensionamento dei 16 uffici postali bresciani.

Avevamo richiesto espressamente con una nostra interrogazione parlamentare rivolta al Ministro delle Sviluppo Economico di adoperarsi al fine di scongiurare la chiusura degli uffici.

Abbiamo dunque ottenuto lo stop al piano di chiusura e ora attendiamo che venga aperto il  tavolo di confronto, da noi espressamente richiesto, tra Poste Italiane e gli enti locali.

E’ una prima vittoria contro la manovra di tagli e ridimensionamento che portiamo avanti insieme alle comunità locali che  in coro unanime al nostro richiedono  che gli standard dei servizi forniti alle cittadinanze vengano mantenuti inalterati e laddove possibile migliorati. Altro che tagli!
Vi terrò informati sugli sviluppi.