610 visite totali,  1 visite oggi

‪#‎Gelli‬ è stato l’uomo che ha vissuto da protagonista le storie più occulte d’Italia, probabilmente ancor più di Andreotti. Con lui se ne vanno una buona parte dei misteri del nostro Paese.

La sua presenza continuerà a sentirsi, in particolare rispetto al programma di rinascita “democratica” della Loggia massonica p2 che in qualche modo si sta concretizzando anche grazie a questo Governo (vedi riforma Costituzionale).

Logge massoniche, servizi segreti deviati e mafia sono in qualche modo gli ambienti del “Gran Maestro” con i quali, purtroppo, il nostro disgraziato paese ha ancora a che fare grazie alla complicità di un pezzo importante della classe dirigente.