668 visite totali,  1 visite oggi

Oggi sono stato al presidio permanente dei dipendenti della Ipc Pulex, con me l’amico e collega Giorgio Sorial.

Da svariati giorni stanno facendo un presidio coscienzioso per opporsi all’ingiusta richiesta di trasferimento di 36 lavoratori, di cui 28 donne e 1 disabile a 160km di distanza.

Cosa significa presidio coscienzioso? Questi lavoratori e lavoratrici garantiscono la produzione continuando a lavorare, ma nel contempo impediscono l’uscita della merce. Quindi lavorano e presidiano h24 l’azienda!

Sto studiando i bilanci, i collegamenti societari, la composizione del fondo che controlla le stesse società e c’è qualcosa che proprio non quadra. L’Ipc Pulex è in salute, ha un ottimo fatturato e nessun problema di produttività e redditività.

Per questa ragione abbiamo chiesto un incontro con l’amministratore delegato, l’Ing. Federico De Angelis.

Sicuramente non finisce qui. Stay tuned!

P.s.: per chi è della zona vi chiedo di portar loro tutta la vostra solidarietà. Li trovate a Brescia in via Maternini 89, zona Mompiano, 24 ore su 24.

pulex_2

 

 

 

 

pulex_3