876 visite totali,  2 visite oggi

Il Jobs Act non ha creato posti di lavoro, il Jobs Act ha esclusivamente eliminato le poche tutele rimaste nel mondo del lavoro.
I politici dei partiti che parlano di lavoro sono gli stessi che hanno votato la Legge Fornero, che hanno votato il pareggio di bilancio in Costituzione, che hanno precarizzato il precarizzabile portando la disoccupazione a record storici.
Secondo questi politicanti il M5S dice sempre NO.

Falso! Sono loro che dicono NO al reddito di cittadinanza. Sono loro che NON si tagliano lo stipendio per versarlo al fondo per il microcredito alle piccole imprese. Sono loro che dicono NO agli investimenti in energia pulita. Sono loro che dicono NO all’abolizione dell’Irap. Sono loro che dicono NO alla democrazia diretta.

Il problema dei partiti finché stanno al Governo è che loro dicono anche dei SI’. Dicono SI’ all’incenerimento dei rifiuti. Dicono SI’ alle trivelle. Dicono SI’ alle politiche dell’austerity della Troika. Dicono SI’ alla riduzione dei diritti dei cittadini e dei lavoratori. Dicono SI’ ai finanziamenti pubblici ai partiti.

Mandiamoli a casa e scopriremo cosa significa vivere in un Paese normale.