490 visite totali,  1 visite oggi

Lunedì 11 luglio, a partire dalle 16.00, alla Camera dei Deputati verranno discusse le linee generali del disegno di legge di delega per il contrasto della povertà (più praticamente denominato “Ddl Povertà“).

Da relatore di minoranza e membro della Commissione Lavoro, esporrò tutte le perplessità personali e del Movimento Cinque Stelle, ritenendo questo provvedimento fortemente insufficiente per fronteggiare il problema della crescente indigenza dei cittadini.

Vi basti pensare che, indicando esattamente le fonti alle quali il Governo avrebbe potuto attingere per disporre di sufficienti risorse, il M5S ha proposto l’introduzione di alcune misure universali come il salario minimo e interventi per 17 miliardi, mentre il Ddl Povertà prevede stanziamenti per soli 600 milioni di euro circa nel 2016 e di 1 miliardo di euro circa nel 2017. Ulteriori dettagli e riflessioni le condividerò con voi al termine della seduta.

Buona visione!