722 visite totali,  2 visite oggi

La cosa che più mi fa incazzare, è sentire i professionisti della politica mentire pubblicamente sapendo di mentire.

La “Garanzia Giovani“, pacchetto di provvedimenti promossi a livello europeo per realizzare l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, non è altro che uno strumento che incentiva la speculazione sui giovani.
Si tratta di 1,5 miliardi di euro di finanziamenti pubblici che non vengono destinati ai giovani – quasi sempre sfruttati e mal pagati – bensì alle agenzie interinali e agli enti di formazione. Finanziati a fondo perduto, a prescindere dal risultato!

Questo è assistenzialismo di Stato alle agenzie interinali, e agli enti di formazione. Come lo sono i 2 miliardi di euro di rimborso elettorale ai partiti dal 1993 ad oggi, come lo sono le milionate di finanziamento ai giornali di regime etc…
Non lo è di sicuro il reddito di cittadinanza che esiste in tutta Europa ad eccezione di Grecia, Ungheria e Italia.