719 visite totali,  2 visite oggi

Per la Lega Nord il sistema della Sanità in Lombardia non serve per fare del bene ai cittadini, ma per piazzare gli uomini del proprio apparato. Una lottizzazione che, da Brescia a Milano, premia la tessera di partito e non le capacità.

Come vanno le cose in questa Regione ce lo spiega efficacemente il video del MoVimento 5 Stelle Lombardia, che prende ad esempio il caso di Chiari.

Nel Comune dell’Ovest bresciano il restyling del sito web dell’Asst Franciacorta è stato assegnato in affidamento diretto a Luca Morisi, responsabile della comunicazione di Matteo Salvini, per 35.000 euro. Sempre a Chiari la direzione generale ha affidato al Gruppo “Se.Co.Ges” la gestione del servizio di aggiornamento del manuale di gestione aziendale. A ricevere l’incarico, del valore di 71.500 euro, è stato dunque Angelo Colosio, socio di maggioranza del Gruppo “Se.Co.Ges” e presidente del Cda, ma soprattutto militante della Lega Nord di Brescia. Nel video si fa presente come sia il Dg Mauro Borelli, sia coloro che hanno controfirmato l’assegnazione (ovvero il responsabile degli Affari legali della Asst Matteo Rinaldi e il responsabile del procedimento amministrativo Luigi Faccincani) siano legati a doppio filo con la Lega Nord bresciana.

Dare merito alle capacità e non alle tessere di partito che si hanno in tasca: per questo si batte il Movimento Cinque Stelle! Smantelliamo il “sistema Lega” che brucia i soldi dei cittadini!

[divider]