1,136 visite totali,  2 visite oggi

C’è a chi piace il gioco delle tre carte. A noi invece piace dire la verità.

La verità è che di nuovi soldi per le bonifiche Caffaro non ne sono arrivati.

Il di Brescia Emilio Del Bono e il commissario con la truppa di parlamentari PD, che dopo il nostro invito a un’azione comune sono andati da soli dal ministro per avere le paginate sui giornali (perché l’azione comune non la vogliono), tornano trionfanti da Roma annunciando di avere ottenuto cifre “mirabolanti” per la bonifica: “Altri 6 milioni” dicevano. Ma de che?

Vediamo come stanno veramente le cose.

1,5 milioni di euro sono soldi che lo Stato aveva GIÀ stanziato anni fa e che il sindaco non aveva MAI utilizzato per la bonifica: lo Stato avrebbe potuto riprendersi questi soldi e invece non lo farà. Quindi ZERO nuovi stanziamenti!

1,7 milioni di euro sono somme GIÀ ottenute a novembre 2015. Quindi ZERO nuovi stanziamenti!

4 milioni di euro sono solo promessi, lo ribadiamo PROMESSI! E comunque subordinati al piano generale della bonifica che il commissario Moreni ancora non ha fatto!

Signori, ci sarebbe da ridere per non piangere visto che un anno fa ne avevano promessi 50! Quindi ancora una volta ZERO nuovi stanziamenti! Noi lo avevamo detto subito per dare ai cittadini una corretta informazione: siamo stati additati come i soliti criticoni a cui non va bene nulla.

E ora? Che si mettano a fare il Progetto Generale di Bonifica che continuiamo a chiedere e che dopo 15 anni non è ancora stato fatto!

Basta passerelle e promesse vane! Vi stiamo col fiato sul collo!

[divider]