1,866 visite totali,  2 visite oggi

Prima lo scandalo dei rifiuti tossici sotto il manto stradale, poi l’inutilità dell’opera con la dimostrazione dei ragazzi del centro sociale Paci Paciana che giocano a pallone sull’autostrada deserta, poi il prezzo del pedaggio elevatissimo nonostante l’assenza di stazioni di servizio.

Un fallimento annunciato. Ancora una volta la responsabilità è della politica.

La Bre.be.mi. ha devastato il territorio e ha espropriato case e terreni, non sono servite le proteste dei cittadini, nemmeno quelle durante l’inaugurazione con la presenza del presidente del consiglio Matteo Renzi.

Dopo l’inganno, ora la beffa, quest’opera inutile, voluta da pochi per i soliti sporchi interessi, verrà finanziata ancora una volta con soldi pubblici grazie alla legge di Stabilità e alla Regione Lombardia che stanzierà 360 milioni di euro. Evidentemente non sono bastate le partecipazioni pubbliche nella società “Brebemi spa” di Camera di Commercio, Comuni e Provincie.

Basta! E’ una vergogna! Mi fa schifo solo a scriverne. Che i soldi li tirino fuori Formigoni, Maroni, Lupi, Renzi e tutti quelli che hanno permesso la realizzazione di questa porcheria!