187 visite totali,  3 visite oggi

Sapete quante tasse ha versato in Italia Google nel 2017? Il 5,89% di quanto ha ricavato, cioè appena 5,6 milioni di euro su un totale di 95 milioni di euro dichiarati.

Se vi sembra poco, sappiate che Facebook ha versato circa l’1,2% (120mila euro su un ricavo complessivo di circa 10 milioni di euro) e Amazon addirittura lo 0,83% (800mila euro di tasse a fronte di 96 milioni di euro di ricavi).

Pochi giorni fa Apple ha raggiunto una capitalizzazione in borsa di mille miliardi di euro (1000 miliardi!). Nemmeno il giorno dopo, invece, abbiamo saputo che nel 2017 il colosso di Cupertino ha totalizzato in Italia ricavi per 46 milioni di euro. E quanto ha versato in tasse? Il 17,6%, pari a 810mila euro.

Altre piattaforme digitali meno “potenti” ma in graduale espansione non sono state da meno. Airbnb ha versato una quota pari al 4,09% del ricavato, Uber il 3,52%, Tripadvisor l’1,64%.

A piccoli commercianti, artigiani, imprenditori mi verrebbe da chiedere: e voi quanto versate ogni anno allo Stato?