1,111 visite totali,  2 visite oggi

Anche in Italia vogliamo città pulite con più bici e una nuova cultura della mobilità.

Ecco perché il Decreto Rilancio ha stanziato 137,2 milioni di euro per aiutare i sindaci delle Città Metropolitane, dei capoluoghi di Provincia e di Regione, ma anche dei Comuni con più di 50 mila abitanti, a realizzare nuove ciclovie, utili ciclostazioni e tutte le misure necessarie per rendere sicura al 100% la viabilità dolce.

Con l’accordo trovato insieme agli enti locali vengono distribuite in tutta Italia risorse preziose immediatamente spendibili (4,2 milioni di euro andranno alle città che ospitano un’università).

Ecco i numeri della Lombardia:

Città Metropolitana di Milano 5.630.859 €
Comune di Milano 7.550.129 €
Comune di Brescia 954.389 €
Comune di Monza 437.802 €
Comune di Bergamo 681.565 €
Comune di Busto Arsizio 296.705 €
Comune di Como 292.781 €
Comune di Varese 285.816 €
Comune di Pavia 259.303 €
Comune di Cremona 257.862 €
Comune di Vigevano 225.030 €
Comune di Gallarate 189.242 €
Comune di Mantova 205.107 €
Comune di Lecco 200.665 €
Comune di Lodi 190.448 €
Comune di Sondrio 89.636 €

In totale sono 17.747.338 di euro per cantieri che dovranno chiudersi entro 18 mesi dalla pubblicazione del Decreto e che si aggiungono alle risorse già stanziate per le ciclovie turistiche, per i bonus bici/monopattini e per favorire l’acquisto di veicoli ibridi ed elettrici.