Home » #Lavoro2025 » #Lavoro2025Tour: a Matera una nuova presentazione

#Lavoro2025Tour: a Matera una nuova presentazione

Si avvicinano le elezioni e i partiti che hanno affossato il Paese tornano alla carica con le solite promesse: più lavoro, più occupazione, più crescita, più diritti dei lavoratori, meno tasse, aumento delle pensioni! Slogan e parole senza senso che testimoniano in modo preoccupante la mancanza di un’idea di Paese.

Come vogliamo che sia l’Italia tra dieci anni? Come sarà il lavoro tra un decennio? Quali strategie bisognerà adottare per lavorare tutti e lavorare meglio? Come aiutare imprese e lavoratori a contribuire alla quarta rivoluzione industriale? Come evitare che qualcuno rimanga indietro? E come saranno l’organizzazione aziendale e i rapporti sindacali in un mondo del lavoro più dinamico e sempre meno gerarchico e verticale? La scuola, come dovrà cambiare?

Queste le domande che dovrebbero stare alla base di una proposta politica vera e lungimirante. Le stesse che hanno portato me e alcuni colleghi della Commissione Lavoro a promuovere “Lavoro 2025“, la prima ricerca interdisciplinare in grado di dirci, grazie a un metodo scientifico di ricerca sociale, quali saranno gli scenari del futuro. Una ricerca che il MoVimento 5 Stelle non ha tenuto segreta nel cassetto ma che ha messo a disposizione di tutti!

Per apprenderne i risultati e capire così alcuni importanti pilastri del Programma Lavoro M5S, gli amici della Basilicata potranno venire a Matera domani, sabato 16 dicembre, per l’evento che si svolgerà dalle 18.00 alle 21.00 all’Hotel San Domenico di via Roma, 15.

Portate amici, parenti, imprenditori che hanno voglia di fare e di capire, studenti, disoccupati… e tutti gli scettici verso il MoVimento 5 Stelle!

SABATO 16 DICEMBRE 2017
MATERA
“LAVORO 2025”
Come evolverà il lavoro nel prossimo decennio
Hotel San Domenico Al Piano – Via Roma, 15
Con:
Claudio Cominardi – Portavoce M5S Camera, Commissione Lavoro
Mirella Liuzzi – Portavoce M5S Camera, Commissione Trasporti
Inizio ore 18.00
Visita la Pagina Facebook dell’evento