332 visite totali,  2 visite oggi

Intervista dell’amico Davide Tripiedi sul tema PENSIONI.

Qui di seguito uno stralcio:

In questi giorni il comitato ristretto presieduto da Damiano sta vagliando le proposte sulla flessibilità giunte fino ad oggi. Tra queste anche la Pdl 857 che comprende la quota 41. Lei è favorevole all’uscita anticipata per i lavoratori precoci ?

Non essere favorevoli all’uscita anticipata deilavoratori precoci sarebbe folle, come è folle l’atteggiamento del governo che ha respinto durante la discussione della legge di Stabilità da poco approvata ben due emendamenti, uno a prima firma Claudio Cominardi e l’altro a mia prima firma, che richiedevano per l’appunto l’opportunità per chi ha cominciato a lavorare in età precoce di poter godere della pensione dopo 40 anni di duro lavoro. Questa norma faciliterebbe il ricambio generazionale che le stesse imprese chiedono, aumentando così la competitività. Tuttavia la maggioranza ha bocciato gli emendamenti dicendoci in commissione che questa è una scelta politica, andando dritto per la sua strada ignorando una situazione che esige giustizia e rispetto alla quale noi del M5S non molleremo di un centimetro.

Qui trovate l’intervista completa: http://goo.gl/Z678vT