124 visite totali,  1 visite oggi

Anche le aziende, in particolare quelle più solide e strutturate, possono fare tanto in questo periodo molto difficile.

Ecco il virtuoso esempio della storica azienda Giovanni Rana, che ha previsto un piano straordinario di aumenti salariali per 2 milioni di euro, come speciale riconoscimento dell’impegno dei 700 dipendenti presenti nei cinque stabilimenti in Italia che stanno garantendo continuità agli approvvigionamenti alimentari:

  • maggiorazione dello stipendio del 25% per ogni giorno lavorato;
  • ticket mensile straordinario di 400 euro per le spese di babysitting;
  • polizza assicurativa a favore di tutti i dipendenti, compresi quelli in smart working, in caso di contagio da Covid-19, a integrazione del rafforzamento delle procedure di sicurezza e prevenzione già messe in atto dall’azienda.