1,158 visite totali,  35 visite oggi

Poco meno di due mesi fa il Presidente dell’Inps Pasquale Tridico è stato attaccato a reti unificate solo perché si è permesso di raccontare la verità. Ovvero che c’è qualche azienda che ha abusato dello strumento della cassa integrazione danneggiando di fatto molte imprese che si comportano onestamente.

Oggi sono i numeri a dargli ragione. Numeri spaventosi. Come quello del danno alla collettività che ammonterebbe a 2,7 miliardi di euro!

Con questo video – in solitaria e contro tutti – io e il mio collega Davide Tripiedi l’abbiamo voluto difendere dagli attacchi vergognosi e in assenza di contraddittorio da parte di questo giornalista.

Giornalista che ha strumentalizzato un discorso articolato del Presidente dell’Inps aizzando odio con questa frase: “Uscite scriteriate e offensive di Tridico“.
Giornalista che dovrebbe chiedere scusa.
Giornalista che probabilmente non lo farà mai perché la linea editoriale di Mediaset non è propriamente equilibrata?
Giornalista che probabilmente non lo farà mai perché è il compagno di vita di una certa Giorgia Meloni?